NEWS

Avviso di cessione di crediti pro soluto ai sensi dell'articolo 58 del Testo Unico Bancario

Torino, 7 giugno 2017
Consel S.p.A. ("Consel") comunica che in data 18.05.2017 ha stipulato con Monviso 2014 S.r.l. (la "Società") un contratto di cessione di crediti pecuniari individuabili in blocco, ai sensi e per gli effetti dell'articolo 58 del Testo Unico Bancario.
Ai sensi e per gli effetti di tale contratto di cessione, la Società ha ceduto pro soluto e in blocco, e Consel ha acquistato, ai termini ed alle condizioni ivi specificate, ogni e qualsiasi credito derivante da contratti di credito al consumo e da contratti di credito personale stipulati da Consel con la propria clientela (ivi inclusi, a mero scopo esemplificativo, il diritto a ricevere tutte le somme dovute dai relativi debitori, gli indennizzi, le garanzie e tutti i privilegi e le cause di prelazione che assistono i predetti diritti e crediti, nonchè tutti gli accessori ad essi relativi) che alla data del 19 maggio 2017 (la "Data di Efficacia Economica") rispettavano cumulativamente i seguenti criteri:

Sospensione del credito alle famiglie colpite dagli eventi metereologici dell'ultima decade di Novembre 2016

Torino, 8 marzo 2017
Consel desidera esprimere la propria solidarietà nei confronti delle persone residenti nei comuni colpiti dagli eccezionali eventi metereologici verificatisi a fine Novembre 2016.
Per tutti i titolari di un finanziamento Consel, proprietari di immobili situati in uno dei comuni interessati, utilizzati per lo svolgimento delle attività lavorative e danneggiati dagli eventi, rendendo impossibile la prosecuzione di tali attività, è stata promossa un'iniziativa volta a valutare la sospensione dei pagamenti delle rate in scadenza, fino al 14.06.2017.

Sospensione del credito alle famiglie colpite dagli eventi sismici del 26 e 30 ottobre 2016

Torino, 18 gennaio 2017
Il Decreto Legge n.244 del 30 Dicembre 2016 a sostegno delle popolazioni colpite dagli eventi sismici del 26 e del 30 ottobre 2016, prevede la sospensione delle rate dei finanziamenti in essere fino al 31 dicembre 2016.
Tuttavia, per aiutare ulteriormente coloro i quali siano residenti nei comuni interessati ed abbiano in essere finanziamenti, Consel è disponibile a valutare le richieste di sospensione delle rate da parte della clientela residente nelle zone coinvolte, fino al 31 dicembre 2017.