Consel e Metlife lanciano la nuova polizza sanitaria INpiùSalute

Vedi tutte le news

Torino, 7 novembre 2016

Grazie ad una nuova sinergia tra le due società l'offerta si arricchisce con le polizze assicurative dedicate alla protezione della persona e della famiglia.

Consel, società di credito al consumo del Gruppo Banca Sella, e MetLife, gruppo leader nell'offerta di prodotti assicurativi, consolidano la loro partnership con il lancio di una nuova polizza sanitaria. Ai prodotti assicurativi già attivi, finalizzati alla protezione dei finanziamenti, se ne aggiunge uno nuovo pensato per tutelare la salute della persona e della famiglia, proposto ai titolari di un prestito personale e, a breve, anche della cessione del quinto.

La nuova polizza "INpiùSalute" offre al singolo e alle famiglie un aiuto economico concreto ed una maggiore serenità in caso di interventi chirurgici e degenze ospedaliere dovuti a infortuni o malattie, garantendo un indennizzo e una somma predefinita per fare fronte alle spese da sostenere. Il programma assicurativo "INpiùSalute" copre oltre 1.800 tipologie di intervento, con una scala di indennizzi a sette classi, che cresce in base alla gravità dell'infortunio e del disagio subito dall'assicurato. Il cliente, attraverso un motore di ricerca semplice e intuitivo, ha la possibilità di verificare direttamente online la classe di indennizzo associata all'intervento o alla malattia.
La polizza, sottoscrivibile sia da singoli individui sia dalle famiglie, prevede per queste ultime un'unica fascia di prezzo indipendentemente dal numero di componenti del nucleo da assicurare e una durata che potrà essere di 1 o 3 anni.

"La collaborazione con il partner assicurativo MetLife - ha dichiarato Giorgio Orioli, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Consel - ci consente di offrire, oltre alla nostra gamma di finanziamenti, un prodotto assicurativo completo, sempre nell'ottica di garantire al cliente un prodotto sostenibile. La possibilità di rimborsare il premio assicurativo nella rata mensile del finanziamento consente, infatti, di tutelarsi nei confronti di spese straordinarie, che diversamente non sarebbero state previste".

"Le nuove sinergie attivate con Consel confermano la volontà di MetLife di consolidare la propria posizione di leader indipendente nel mercato della protezione del credito, in grado di offrire ai partner una gamma di prodotti di protezione della persona più ampia, completa e sempre caratterizzata da soluzioni di valore - commenta Maurizio Taglietti, General Manager di MetLife per l'Italia - L'estensione dell'offerta rappresenta, inoltre, la risposta di MetLife alle crescenti richieste di protezione a 360° della clientela e in particolare alle attese di un mercato in crescita e sempre più interessato a soluzioni per il benessere personale e familiare".

MetLife, Inc. (NYSE: MET), attraverso le sue filiali e le società controllate (MetLife), è una delle più grandi compagnie di assicurazioni vita al mondo. Fondata nel 1868, MetLife è leader globale nell'offerta di prodotti assicurativi vita, rendite, employee benefits e di risparmio gestito. Con circa 100 milioni di clienti MetLife è presente in 50 Paesi ed è tra i leader di mercato negli Stati Uniti, Giappone, America Latina, Asia, Europa e Medio Oriente. MetLife in Italia opera nel business della protection e offre soluzioni assicurative nel ramo vita, malattia e infortunio per clienti di banche, finanziarie, aziende del largo consumo, dipendenti di grandi società, imprese medio-piccole e famiglie. Maggiori informazioni su www.metlife.it.